Home | CV | Contatti

B&B alla B

 

C'era una volta un rinoceronte volante tutto verde e luccicante.

Questa è la storia di un incontro, casuale ma intenso.
B è infatti un piccolo ma curioso animaletto che vaga alla ricerca di qualcosa che valesse più della natura alla 52 Esposizione Internazionale d'arte di Venezia. Stefano B raccoglie B in un momento di difficoltà; la folla dei visitatori in totale visibilio tenta infatti di schiacciarlo, più attratta dalla spettacolarizzazione delle opere che non dal piccolo dettaglio che le rende uniche.
L'incontro è devastante.
Il resto lo fanno un cellulare con fotocamera e un pass trovato a terra, un po' malconcio causa la pioggia continua ma intatto quel tanto da cancellare il nome del legittimo proprietario e permettere l'ingresso nei giardini e alle corderie.
B rinoceronte & B artista, si danno una mano salvando la vita del primo B e dalla noia di certe opere della B biennale il secondo B; si aggirano tra i padiglioni, sulle spalle della gente e sulle telecamere di divertiti operatori ma anche rischiando brutti incontri. Uno di questi, forse il più cruento, nel momento in cui volata sulla pila di cataloghi della reception, le due cattivissime addette, sbattono B violentemente a terra infastidite dalla sua stessa natura di rinoceronte.
D'altra parte si sa che molto spesso chi vive nell'arte non si accorge della grandezza di ciò che già esiste.

 

IMMAGINI

Opere|FA(r)O'|Eventi